logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Selva di Cadore

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Luglio  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
             

LE CHIESE DI SELVA DI CADORE

Chiesa di San Lorenzo a Selva di Cadore

Situata su un terrazzamento in un luogo centrale rispetto al paese, è la chiesa parrocchiale. La prima struttura di cui si ha notizia era del XIII secolo, mentre l'edificio attuale risale ai primi anni del XV secolo (1421-1425) ed è stato consacrato nel 1438. Soggetta ad alcuni ampliamenti nel corso del 1800, è stata dotata dell'attuale campanile nel primo decennio del 1900 (progetto dell'ing. Gio Batta Pezzè di Caprile), a seguito della demolizione del precedente.

Il complesso architettonico, nonostante i vari rimaneggiamenti e ampliamento succedutisi nel tempo, si presenta con le caratteristiche proprietà dell'architettura gotica alpina, con grande compattezza dell massa muraria, pochi fori, alti e stretti e a sesto acuto, falde molto pendenti.

Lo spazio verde che ora circonda il fabbricato, fino al 1838 costituiva il cimitero per la popolazione, mentre i sacerdoti venivano tumulati in chiesa all'interno di un'arca fatta predisporre a tale scopo.

Di notevole interesse è l'organo ospitato nella cantoria, uno strumento a canne lignee realizzato nel 1790 da Girolamo Zavarise, proveniente dalla vecchia Chiesa Arcipretale di San Pietro di Agordo.

All'interno vi sono poi alcune opere pittoriche degne di nota, risalenti anche alla fine del XV secolo.

Chiesetta di Santa Fosca

La chiesetta di Santa Fosca, restaurata dopo il terremoto del Friuli del ’76, è, con il suo caratteristico campanile a cipolla, un esempio dello stile gotico (secolo XV). Si fa notare sulla facciata un San Cristoforo un pò sproporzionato negli arti, ma ben conservato. Di valore è anche il tabernacolo del Brustolon.

Chiesetta della Madonna della neve

La chiesetta della Madonna della neve è un bell’esempio di come con quattro tavole e una manciata di chiodi ti costruisco un punto di interesse che con il caldo e il freddo si avvita su sé stesso ma resiste alle intemperie da più di vent’anni.
Una piccola targa ricorda come una frana nel 1917 distrusse la latteria, i mulini e l'ospedaletto da campo, causando la morte di 25 tra militari e civili.

Chiesetta di Sant'Osvaldo

La chiesetta di Sant'Osvaldo si trova nel villaggio di L'Andria, in posizione dominante la valle, con la facciata orientata a nord-ovest. Al corpo principale sono stati aggiunti due locali, ai lati dell'abside, dando così alla pianta della chiesa, una forma a croce latina. All'ingresso, sopra il portone, è collocata, entro una nicchia e protetta da un vetro, la statua settecentesca di S. Osvaldo.


Selva di Cadore - Piazza San Lorenzo, n. 2
P.IVA - Codice Fiscale 00207470253 / IBAN IT88D0200861000000002760752
E-mail: protocollo.selva@agordino.bl.it - Posta Elettronica Certificata: comune.selva.bl@pecveneto.it